Ultima modifica: 22 Maggio 2017

Teatro in inglese

INTRODUZIONE

L’estate scorsa, noi alunni della III B abbiamo letto in lingua originale il libro di Mary Shelley, “Frankenstein”. Esso narra di un uomo, Victor Frankenstein, che aveva creato un essere mostruoso e di tutte le conseguenze derivanti da questo.

Abbiamo discusso a lungo in classe sul significato del libro che, secondo noi, sottolinea come la diversità faccia paura e quindi si tenda ad emarginare i “diversi”. ma il messaggio è anche che non si possono superare i limiti della natura e della scienza.

In seguito, ci siamo recati a teatro per assistere a una rivisitazione, sempre in lingua originale, di “Frankenstein” e abbiamo anche avuto il copione della compagnia.

A scuola abbiamo deciso quindi di drammatizzare il testo, assegnando una parte ad ogni alunno. E’ venuta particolarmente bene l’interpretazione del primo atto con la scena in cui Victor, andato in vacanza in Svizzera, si perde e si ritrova davanti a un castello dove intrattiene una conversazione con Igor, il servo di Frau Bucher.

 

        <<<<VIDEO

         

L’inglese si impara anche ballando e cantando

      

Classi Prime 2017